Comunicazione dedicata ai CTO e ai responsabili tecnologici che vogliono portare il loro team di sviluppo ad un livello superiore

Scopri come risolvere i problemi del tuo team di sviluppo e trasformarlo in una squadra affiatata che sforna rapidamente codice affidabile in produzione

Come puoi migliorare le performance e il livello di maturità del tuo team di sviluppo?

Nelle aziende tecnologiche, uno dei costi maggiori (se non il più grande di tutti) è quello del personale, in particolare quello del team di sviluppo.

Soprattutto in un contesto come quello attuale in cui c’è una forte concorrenza nell’accaparrarsi le persone migliori e di conseguenza pagarle di più.

Non passa un giorno in cui non vedo sviluppatori e DevOps cambiare posizione lavorativa su LinkedIn.

Un miglioramento nel modo di lavorare del team anche solo di pochi punti percentuali si traduce sia in grandi risparmi (o aumenti di ricavi) che nella possibilità di aumentare la talent retention.

Il Check Up è una vera e propria consulenza che serve a per sapere a che livello di maturità è il tuo team e come portarlo ad un livello superiore, generando risultati aziendali tangibili.

Apportiamo la nostra esperienza accumulata nel lavorare a fianco di decine di altri team tecnologici, portandoti la soluzione a problemi che devi affrontare per la prima volta ma che abbiamo già risolto altrove.

Innanzitutto studiamo il tuo team, il codice e l’infrastruttura di sviluppo nelle sue varie dimensioni con un metodo affinato negli anni basato su 51 parametri che ha il beneficio di far capire come gestire correttamente i vari aspetti e di evidenziare i tipici “costi nascosti”.

Successivamente, formuliamo una serie di suggerimenti e raccomandazioni in tutti quei casi in cui rileviamo dei problemi e delle criticità.

Al contempo, indichiamo una serie di “quick-win”, cioè aspetti che con poca spesa possono essere corretti o comunque migliorati e generare risultati da subito.

Inoltre, ti aiutiamo a scegliere lo stack tecnologico e a definire l’infrastruttura di sviluppo, o a migliorare quelli esistenti.

Ad esempio, è meglio usare Trello o Jira per gestire le attività? Andiamo su GitHub o su BitBucket? Meglio AWS o Google Cloud? PHP o Python? Docker in sviluppo e/o in produzione sì o no?

Queste sono le domande che spesso ci pongono i team e li aiutiamo a scegliere e configurare gli strumenti migliori per loro.

Infine, possiamo anche analizzare e verificare i tuoi prodotti digitali e gli strumenti di gestione, dall’infrastruttura al codice, identificando i colli di bottiglia, i problemi e le aree di miglioramento.

Cosa ne pensano gli altri clienti del Team Check Up?

Prima di affidarci a Innoteam non avevamo un reparto IT ben strutturato. Non vi era una pianificazione delle attività, non avevamo tempi di rilascio certi del software. Innoteam entra nella tua azienda e prende in mano la situazione del controllo e della pianificazione e controllo delle viarie attività. Consiglio vivamente a tutti i team che hanno bisogno di migliorare le loro performance di affidarsi a Innoteam. Affidabilità e competenza in un partner che diventa tuo alleato nella crescita e nello sviluppo.

Christian MuoloFondatore e Chief Marketing OfficerTraipler

Ho collaborato con InnoTeam all’interno dell’azienda Traipler Srl per la gestione del reparto IT aziendale, e sono rimasto sin da subito colpito dalla professionalità e dagli alti standard per la gestione del progress informatico.

Difatti, da una gestione aleatoria delle attività aziendali siamo passati ad una gestione sistematica e ben organizzata, dove ognuno di noi ha avuto un ruolo specifico e fondamentale e conosceva sempre cosa fare ed entro quali termini e scadenze.

InnoTeam si compone di persone, e ho apprezzato molto il rapporto umano che sono riuscito a instaurare con i collaboratori che si sono sempre dimostrati cordiali e disponibili.

In poche parole: competenza e cordialità.

Pio Mario Jonathan MaioriFull Stack DeveloperTraipler

Alex è una delle persone più preparate che abbia mai conosciuto in ambito professionale. Intelligente, puntuale, preciso ed attento al dettaglio, Alex è il partner ideale quando si desidera affrontare la stesura e/o la consistenza di un progetto di qualsiasi dimensione, grazie anche alla sua capacità di intervento in campo tecnologico.

Igor ItalianiCommunication Specialist

Come funziona il Check Up?

  1. Se in tuo possesso, ti chiederemo di fornirci alcuni materiali e dati per arrivare pronti all’incontro. Tutte le informazioni che ci fornirai saranno mantenute in assoluto riserbo.
  2. Organizziamo una giornata presso la tua sede con i nostri specialisti più indicati per il tuo caso, analizziamo con te e con i tuoi collaboratori la situazione, applicando il nostro metodo di indagine.
  3. Dopo questa giornata, ci risentiremo tramite e-mail o telefono a breve giro per alcune domande di approfondimento; effettueremo poi un’ulteriore giornata di analisi (da noi o da te, a seconda dei casi).
  4. Entro pochi giorni riceverai un documento con le nostre conclusioni e le raccomandazioni pratiche da mettere in campo.

Il Check Up è a pagamento?

Essendo una vera e propria consulenza in grado di accelerare le performance del tuo team, il check-up è a pagamento.

Il report che riceverai distilla anni di esperienza presso molte aziende digitali di ogni dimensione e con indicazioni pratiche da attuare nel tuo caso specifico, che potrai usare da subito.

Garanzia Soddisfatto o Rimborsato

Sei totalmente protetto dalla nostra Garanzia 30 Giorni – 100% Soddisfatto o Rimborsato.

Prenditi tutto il tempo che ti serve: hai ben 30 giorni per testare il report del Check Up, studialo passo passo e inizia ad applicarlo. Se per qualsiasi motivo non sei soddisfatto sarai rimborsato fino all’ultimo centesimo. Non hai nessun rischio sulle tue spalle e non hai nulla da perdere.

Quanto costa il Check Up?

Compila il modulo per sapere senza impegno il costo del Team Check Up e ricevere un’offerta.

Inoltre, se sarai abbastanza veloce da lasciare subito i tuoi dati nel form che trovi qui sotto per chiederci informazioni, potrai accedere a un’offerta straordinaria.